Natura

  • iStock-475531457.jpg
  • iStock-999454702.jpg
  • iStock-1047703256.jpg
  • P_20180824_110257_rvHDR_Auto.jpg
  • iStock-1010464038.jpg
  • P_20181021_114538_rvHDR_Auto.jpg

passeggiate tra il verde e il blu

Sabaudia è la sede di uno dei principali parchi italiani: il Parco Nazionale del Circeo.

Il parco prende il nome dal monte Circeo, celebre perché Omero immaginò che vi vivesse la Maga Circe , che avrebbe catturato Ulisse ed i suoi compagni, in una delle tappe del memorabile viaggio.

La montagna ha l'affascinante profilo di un volto umano, che probabilmente ha ispirato il mito omerico.

Il parco comprende anche: i laghi costieri, ricchi di fauna migratoria; una grande foresta in pianura e, infine, l'isola pontina di  Zannone .

Per coloro che vogliono visitare il parco, si consiglia di iniziare dal Centro Visitatori (alla periferia di Sabaudia); proseguire quindi con una passeggiata per le strade che costeggiano i quattro laghi costieri, dove è molto bello fare bird watching.

Sulle rive del Lago di Fogliano (17 km di distanza) poi, vi è Villa Fogliano: un bellissimo parco realizzato dalla antica famiglia Caetani nell'800. Molto raccomandata per una passeggiata nel verde, sulle rive del lago, con i bambini.